Porta Elisa News

Russo: "Abbiamo raccolto quello che abbiamo seminato"

sabato, 16 ottobre 2021, 17:36

"A un certo punto credevo di essere su Scherzi a parte", confessa Bruno Russo al termine della gara palpitante di Pontedera. La Lucchese, che ha fatto la partita dal primo al novantesimo in pochi minuti sembrava aver delapidato ancora una volta tutto quanto era stato costruito. Ma stavolta è andata diversamente: "Siamo stati bravi a reagire, ma si deve assolutamente migliorare. Dobbiamo trovare le contromisure ma la squadra non si è fatta condizionare da quanto è successo in quei minuti, dominando la gara dall'inizio alla fine".

"Sono contento per tutti, a cominciare dai tifosi che ci hanno seguito in massa nonostante i malumori, dobbiamo continuare su questa strada seguendo il lavoro dell'allenatore, non meritavamo di perdere nemmeno con Modena e con il Pesaro ma dobbiamo migliorare, stavolta abbiamo raccolto quello che abbiamo seminato". 




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 27 maggio 2022, 12:47

Mercato, tra punti fermi e e nuovi arrivi

La Lucchese impegnata in alcune conferme, a partire da quelle di Visconti, Minala e Belloni, ma anche a caccia dei rinforzi giusti: sul taccuino di Deoma c'è anche Lorenzo Masetti, l'ultima stagione all'Ancona, ma anche un ex come Calcagni. I nomi per l'attacco


giovedì, 26 maggio 2022, 18:35

Per l'attacco spunta ancora una volta il nome di Arras

La punta, che più volte nel passato è stata accostata alla Lucchese e che Pagliuca conosce per averla allenata nella Pianese, sarebbe nuovamente entrata nel mirino della società rossonera che cerca rinforzi per il suo attacco



giovedì, 26 maggio 2022, 08:11

Deoma studia i giovani del Cagliari e della Sampdoria

Il diesse rossonero presente al quarto di finale del campionato Primavera a caccia di nuovi talenti. A breve l'incontro con i dirigenti del Milan per Bellodi, Frigerio e Tonin


martedì, 24 maggio 2022, 12:14

Mercato, anche Coccia nel mirino

Il terzino sinistro classe 2002 che la scorsa stagione ha militato nel Follonica Gavorrano è stato uno dei più positivi in Serie D. Deoma a Milano per Frigerio, Tonin e Bellodi. Nessuna nuova su Belloni e Minala