Porta Elisa News

Russo amareggiato: "La Reggiana non ha bisogno di questo cose per vincere"

lunedì, 1 novembre 2021, 19:54

Bruno Russo non è tipo da prendersela con gli arbitri: le sue dichiarazioni in tanti anni hanno sempre preferito incentrarsi sul campo, magari sugli errori dei rossoneri o sui loro meriti, ma non sul direttore di gara. Stavolta è impossibile non commentare la direzione di gara di Luciani davvero penalizzante per i rossoneri: "Abbiamo incontrato una squadra di spessore indubbio, ma partita è stata condizionata dalle condizione atmosferiche con la palla non camminava: loro hanno sfruttato l'episodio per passare in vantaggio, ma c'era un rigore clamoroso non dato le immagini parlano chiaro la palla andava in gol. La Reggiana non ha bisogno di queste cose per vincere le partite". 

"Abbiamo dato vita a una prestazione dignitosa, ma mi devo ripetere è stata condizionata dagli errori: il rigore del primo tempo non lo voglio analizzare ma il fallo di mano netto è clamoroso, l'arbitro ha valutato diversamente, punto. Dispiace per questi episodi, giusto che le vincano sul campo e non con queste situazione: è la prima volta in tanti anni che parlo di un episodio arbitrale, non ne parlo mai, ma l'episodio è talmente solare che non posso non parlarne. Non potevamo esprimerci su piano del gioco per le condizioni del campo, sapevamo che la gara sarebbe stata decisa dagli episodi. Spiace perché potevamo fare risultato anche per i nostri tifosi venuti in massa, sono dispiaciuto principalmente per loro. Ora  pensiamo al Montevarchi dove dobbiamo fare una grande partita"




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro