Porta Elisa News

Mercato, le mosse di Deoma

martedì, 11 gennaio 2022, 16:18

di diego checchi

Il direttore sportivo Daniele Deoma ha, tra le sue qualità, quella di lavorare sotto traccia e di non farsi scappare niente su quali possono essere gli obiettivi di mercato della Lucchese. In fin dei conti, i direttori sportivi che vogliono acquistare un giocatore, tendono a non far uscire le proprie idee per far si che nessun altra squadra si piombi su questo ultimo o possa lievitare addirittura il prezzo. Una cosa è certa: il telefono di Deoma squilla e tanto, ma il direttore di Licata è abituato a dare gli annunci quando ci sono le firme, sia in entrata che in uscita. Quindi non resta che fare delle ipotesi che speriamo poi siano suffragate da trattative vere e proprie.

Considerando che il Catanzaro ha acquistato proprio ieri Murillo dalla Viterbese, potrebbe anche decidere di cedere uno tra Cianci e Curiale e la Lucchese potrebbe andare su uno di loro. Da capire quale sarà il futuro di Vincenzo Plescia, attaccante centrale in forza all’Avellino che cerca più spazio nella seconda parte di stagione. In queste ultime ore è spuntato fuori anche il nome di Emmausso, attaccante rapido e pronto a fare l’ala destra sempre se Pagliuca decidesse di giocare con il 4-3-3 oppure fare la seconda punta in un 4-3-1-2. Ripetiamo che sono tutte ipotesi, ma siamo convinti che Deoma ha un nome top secret in canna che tirerà fuori.

Sul fronte uscite, nessuna particolare novità per quanto riguarda Eklu. È ormai palese che il Sudtirol faccia sul serio ma la trattativa non è ancora certamente chiusa. La sensazione è che la trattativa entrerà nel vivo soltanto dopo la gara contro l’Imolese perché adesso il ragazzo è concentrato soltanto ad allenarsi e a fare bene il suo mestiere. Anche altri giocatori sono richiesti ma la certezza è che la Lucchese non smantellerà la squadra, ma cercherà di fare una plusvalenza ce ne sarà l’opportunità.




Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 28 gennaio 2022, 17:42

Pagliuca studia il da farsi

Accanto al rischio che Fedato non sia impiegabile contro l'Ancona, il tecnico rossonero sta valutando se lanciare dall'inizio Collodel, reinserire Belloni nel terzetto d'attacco e chi scegliere tra i tre centrali di difesa


venerdì, 28 gennaio 2022, 12:10

Mercato, per l'attacco si pensa a Morra

L'attaccante classe 1995 andrà via dall’Entella in questo mercato di gennaio. Oltre a un interessamento della Lucchese, su di lui c’è anche l’Imolese e la Pro VercellIl: è il classico attaccante forte fisicamente e che sa districarsi bene nell’area di rigore



venerdì, 28 gennaio 2022, 11:24

Vichi: "Stadio progetto centrale per il futuro della Lucchese"

Nella trasmissione Curva Ovest andata in onda ieri sera su Noitv, il presidente Alessandro Vichi ha chiarito ancora una volta alcuni punti sulla vicenda dello stadio andando giù molto duro con l’amministrazione comunale. Portelli? Più sentito"


venerdì, 28 gennaio 2022, 08:06

L'Ancona arriva con il vento in poppa

La squadra di Colavitto viene dalla vittoria roboante contro il Pontedera 5-0 in trasferta a testimonianza l'ottimo stato di forma di questa squadra. Quella dorica, è una formazione che predilige un calcio molto offensivo e che preferisce il contropiede rispetto ad imporre la gara