Porta Elisa News

Mercato, si attendono gli ultimi movimenti

mercoledì, 26 gennaio 2022, 17:19

di diego checchi

Il pensiero di tutto l'ambiente rossonero è rivolto all'Ancona ed a riscattare il ko di Olbia. Poi è ovvio che Deoma stia pensando anche al mercato. I prossimi giorni saranno quelli decisivi sia in uscita che in entrata. La sensazione è che comunque si possa arrivare al 31 gennaio per avere qualche colpo last minute e capire se qualche altro giocatore rossonero lascerà la truppa. Apparentemente per adesso su questo fronte c'è una calma piatta ma in cuor suo Deoma siamo convinti che sappia già il da farsi e dove andare ad agire. E' chiaro che ci vogliono delle circostanze positive sia sul fronte degli arrivi che su quello delle cessioni. E' vero potrebbe arrivare ancora una punta ma solo a certe condizioni e cioè a condizione che alzi ancora di più il tasso tecnico della squadra e che magari si trovi anche una soluzione positiva per Lorenzo Babbi che però attualmente è inserito in rosa e sta lavorando alacremente con i propri compagni.

Quello che possiamo dire è che il diesse Deoma sarà presente a Milano nell'ultimo giorno di contrattazioni ed è da li che potrebbero uscire fuori dei nomi nuovi. Nomi che nessuno per il momento si immagina ma che possono fare al caso della Lucchese e che magari nelle squadre attuali non stanno trovando spazio. Lasciamo quindi lavorare sotto traccia il diesse e aspettiamo che le questioni maturino nel migliore dei modi perchè non è nostro costume tirare in la nomi tanto per farne. Quando abbiamo detto di Ubaldi e di Collodel significava che tutto questo corrispondeva ad una trattativa reale che poi è andata puntualmente a buon fine. Dicevamo della partita contro l'Ancona che ha la priorità su ogni altro discorso e a tal proposito facciamo il punto della situazione: finalmente Zanchetta è rientrato in gruppo e sta lavorando con i compagni dopo veramente tanto tempo. Il suo infortunio muscolare è stato lungo tanto è vero che il ragazzo non ha ancora esordito in campionato.

Lo abbiamo visto un solo spezzone in Coppa Italia a Legnago, ma questo è un giocatore di grandi prospettive che se ce ne sarà bisogno potrà dare una mano. Classe 2002 è di proprietà della Spal. Passi in avanti anche per il recupero di Papini. Il difensore la prossima settimana potrebbe tornare in gruppo ma in questo caso il condizionale è d'obbligo visto che su di lui lo staff medico non vuole rischiare niente. Stesso discorso per quanto riguarda Picchi che sta lavorando ancora a parte. Insomma, Pagliuca può lavorare comunque con un gruppo importante e con una rosa abbastanza larga, avendo possibilità di scelta in tutti i reparti. Per esempio potremmo vedere il centrocampista Collodel dall'inizio ma anche Ubaldi si sta inserendo molto bene negli schemi della squadra. Per parlare di formazione però è ancora presto visto che mancano ancora 4 giorni alla partita. Il tecnico dovrà cercare di calibrare le forze in vista di un gran tour de force che vedrà la Lucchese impegnata in molte partite nel mese di febbraio.  




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro