Porta Elisa News

Nuovo Porta Elisa, Ragghianti: "Entro 20 giorni contiamo di esprimerci"

mercoledì, 19 gennaio 2022, 09:04

In una intervista rilasciata a La Nazione di Lucca, l'assessore allo Sport Stefano Ragghianti è tornato a parlare del progetto di ristrutturazione dello stadio che è ormai sul tavolo, tra mille modifiche, da quasi due anni e ha confermato che il pronunciamento del Comune sulla pubblica utilità del progetto sarebbe vicina, precisando che sono stati fatti passi in avanti anche sul piano economico finanziario e che la durata della concessione sarebbe di 90 anni.

“E' complicato rispondere sui tempi – ha dichiarato al quotidiano La Nazione –, abbiamo anche dei consulenti esterni che si devono esprimere; diciamo che dobbiamo fissare la prossima settimana una riunione e nel giro di 20 giorni dare una risposta".




Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 16 maggio 2022, 18:46

Il mercato dei giovani

Ecco una lista di giovani nati dal 2000 in poi, che anche nel prossimo campionato sarà necessario schierare per poter ricevere i contributi del minutaggio della Lega Pro, che potrebbero rientrare nel mirino della società per la stagione 2022-2023


domenica, 15 maggio 2022, 13:03

Deoma: "Stiamo lavorando per il futuro di squadra e società"

Il Direttore Sportivo rossonero parla a tutto tondo del lavoro della società in vista della prossima stagione. Seccato da alcune affermazione emerse in merito a potenziali sviluppi societari, conferma che le porte del club sono spalancate a imprenditori locali



giovedì, 12 maggio 2022, 17:30

Arriva il rinnovo anche di Bachini

Il difensore rossonero classe classe 1995, ha rinnovato per due anni il suo rapporto con la Lucchese. La firma è arrivata quest'oggi e la notizia è stata diffusa attraverso i canali social della compagine guidata dal presidente Vichi


giovedì, 12 maggio 2022, 12:35

Mercato, ecco i nomi nel mirino di Deoma

L’agenda del dirigente rossonero è fitta di impegni e in discussione non ci sono soltanto i rinnovi di Belloni, Minala, Baldan, Picchi, Bachini e Papini (anche se questi ultimi due sembrano essere in dirittura d’arrivo e solo una formalità), ma anche la costruzione della squadra per il futuro