Porta Elisa News

Russo: "Non si poteva chiudere meglio, ora a Gubbio per giocarcela"

sabato, 23 aprile 2022, 19:51

Bruno Russo è molto soddisfatto per la chiusura del campionato e fa capire che il Gubbio dovrà avere paura dei rossoneri nella gara di domenica prossima: "Non si poteva chiudere meglio di così, abbiamo fatto 50 punti andando oltre le aspettative iniziali quindi siamo molto molto contenti. Adesso ci dobbiamo divertire nei play off e cercare di arrivare più in alto possibile".

Una parola per l'esordio di Quirini?

"Quirini e anche Zanchetta si sono sempre allenati bene e forse meritavano di esordire prima. Voglio fare anche i complimenti a Ubaldi e Ruggiero che hanno segnato la loro prima rete in campionato, questa partita è il giusto coronamento per il lavoro di tutta la squadra".

Adesso ci aspetta il Gubbio...

"La partita sarà più insidiosa per il Gubbio che per noi, andiamo a Gubbio per giocarcela alla grande".

Come giudica il lavoro di Pagliuca in questa stagione?

"Pagliuca ha fatto un gran lavoro sul campo giorno dopo giorno, soprattutto ha fatto crescere moltissimi tanti giovani. Prima di salutarvi  ci tengo a dedicare questa vittoria al nostro grande sostenitore Luca Gelli che ha avuto un problema di salute e si sta riprendendo piano piano, speriamo di vederlo al nostro fianco presto".




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 20:11

Maraia: "L'avversario era difficile: faccio i complimenti ai ragazzi"

Il tecnico rossonero: "Non possiamo pensare di fare sempre novanta minuti come il primo tempo, magari più avanti magari e con un campo in condizioni diverse da queste. Ma la squadra è stata brava a controllare il risultato. Mastalli mi ha sorpreso per come ha retto su un campo così"


sabato, 24 settembre 2022, 19:48

Bianchimano e Mastalli su tutti

Prestazione convincente di tutta la squadra, con gli autori dei gol che giganteggiano. Bene anche Di Quinzio e tutta la difesa, a cominciare dal giovane Quirini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-1 al 47' st Accorcia Santini

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione