Porta Elisa News

L'impasse rischia di azzerare l'entusiasmo

sabato, 11 giugno 2022, 16:33

di diego checchi

L'augurio è che da lunedì la Lucchese inizi veramente ad essere operativa. Ci spieghiamo meglio, non è che fino ad ora non lo sia stata, ma i tifosi hanno bisogno di capire, di vedere concretamente quello che la società sta portando avanti, senza se e senza ma. E possibilmente chiarendo anche una volta per tutte se la società stessa passerà di mano oppure no, perché se è vero che un'eventuale vendita della società non comprometterebbe l'iscrizione al prossimo campionato, potrebbe però avere effetto sulla definizione dei piani tecnici. Speriamo quindi che dalla prossima settimana tutti e quattro i soci prendano una linea comune per il bene della Lucchese e comincino quanto meno ad impostare il futuro prossimo: la sede del ritiro precampionato, il rinnovo di Belloni, la possibile conferma di Collodel, l'arrivo di nuovi elementi che ovviamente verrebbero ufficializzati solo dal primo luglio.

L'almeno apparente impasse rischia di azzerare l'entusiasmo che si era creato in città in seguito alla partita di play off a Gubbio, ma questo i soci lo sanno ed è per questo che dovranno per forza invertire la rotta. Dare segnali concreti, far sentire la propria voce e, soprattutto, tenere alta l'attenzione sui colori rossoneri. In un'intervista rilasciata proprio a Gazzetta Lucchese, il de Deoma ha detto: "Faremo una squadra forte e lo dobbiamo soprattutto alla città e alla tifoseria". Noi gli crediamo, ma adesso contano i fatti.




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-1 al 47' st Accorcia Santini

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione



venerdì, 23 settembre 2022, 12:51

Maraia: "Ho chiaro quale modulo utilizzare, e stavolta non cambierò tanti giocatori"

Il tecnico in conferenza stampa alla vigilia del match con il Rimini: "Ha qualità per poter fare un campionato importante, inoltre gli stanno girando tutte le situazioni a favore, cosa totalmente diversa rispetto a noi che dobbiamo cambiare questa tendenza. Bianchimano tornerà titolare"


giovedì, 22 settembre 2022, 15:33

Verso la gara con il Rimini: tutte le opzioni di mister Maraia

Il tecnico sta vagliano le soluzioni in vista della gara di sabato: Franco non recupererà in tempo, c'è de decidere chi lo sostituirà ma anche se la difesa sarà schierata a tre o quattro e chi giocherà in attacco. Tanti i rebus