Porta Elisa News

Vendita della società, per il momento le trattative non decollano

martedì, 14 giugno 2022, 08:44

Contatti. Visite. Scambi di email. Abbozzi di proposte. Passano i giorni, ma la conclusione delle numerose trattative e richiesti di informazioni sul pacchetto di maggioranza della Lucchese con tanto di patto di riservatezza, portate avanti da numerosi gruppi non decollano. E la società, per ora, sembra dover rimanere nelle mani dell'attuale gruppo dirigente. Dopo il no alla proposta dell'imprenditore campano Cassese, altre due compagini si sono fatte avanti proponendosi per rilevare la società, ma i giorni passano e le novità sostanziali latitano. In particolare, sarebbero due le proposte che si sono materializzate, una di un gruppo italiano, l'altra con a capo un soggetto di origine italiana ma che lavora e ha attività con base in Australia sui quali continua a vigere il massimo riserbo. 

Quello che è certo è che la fumata bianca, per ora, non c'è ancora stata. E a dividere domanda e offerta sarebbero anche le condizioni economiche, tra cui la questione della fideiussione. Entro il 21 giugno la Lucchese dovrà presentare la nuova: chi lo dovrebbe fare? Gli attuali soci o i potenziali acquirenti? Questi ultimi non avrebbero intenzione di farlo entro quella data, avanzando motivazioni tecniche che renderebbero impossibile rispettare i tempi dell'iscrizione. E allora toccherebbe ai vecchi soci produrla, per poi, più avanti, vedersela sostituire. Una questione non semplice, visto che nel frattempo ogni rischio resterebbe a carico degli attuali soci, e che rischia di far arenare le trattative. C'è poi la questione tecnica: chi dovrebbe fare le trattative per i rinnovi e quali gli acquisti in questa fase delicata? Qualunque sia la soluzione, appare chiaro che le trattative e le conclusioni delle stesse andavano portate avanti con maggiore anticipo e non quando la prossima stagione sta entrando nel vivo. Lo stallo non fa bene a nessuno. 




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-0 al 9' st Batti e ribatti

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione



venerdì, 23 settembre 2022, 12:51

Maraia: "Ho chiaro quale modulo utilizzare, e stavolta non cambierò tanti giocatori"

Il tecnico in conferenza stampa alla vigilia del match con il Rimini: "Ha qualità per poter fare un campionato importante, inoltre gli stanno girando tutte le situazioni a favore, cosa totalmente diversa rispetto a noi che dobbiamo cambiare questa tendenza. Bianchimano tornerà titolare"


giovedì, 22 settembre 2022, 15:33

Verso la gara con il Rimini: tutte le opzioni di mister Maraia

Il tecnico sta vagliano le soluzioni in vista della gara di sabato: Franco non recupererà in tempo, c'è de decidere chi lo sostituirà ma anche se la difesa sarà schierata a tre o quattro e chi giocherà in attacco. Tanti i rebus