Porta Elisa News

Via alle prime visite mediche in vista del ritiro

lunedì, 18 luglio 2022, 09:01

di diego checchi

La priorità di Deoma è di prendere degli "under" forti e già in settimana ci potrebbero essere alcune novità importanti. Il direttore sportivo sta lavorando alacremente per consegnare a Maraia una rosa da battaglia, che possa essere pronta a lottare e onorare la maglia rossonera su tutti i campi.

Da oggi, i giocatori sotto contratto e quelli che saranno aggregati dalla Primavera 3 cominceranno a fare visite mediche e tamponi Covid e test atletici, poi, mercoledì mattina il gruppo partirà per il ritiro di Corfino dove nel pomeriggio è previsto il primo allenamento stagionale. Quando arriveranno gli "over"? Sicuramente Deoma sta lavorando anche su questi profili ma non aspettiamoci che arrivino nel breve termine. Il motivo è presto spiegato, adesso le cifre per arrivare a certi giocatori sono improponibili per quasi tutte le squadre di Lega Pro ma tra 15 giorni la situazione sarà cambiata e allora è lì che la Lucchese affonderà i colpi decisivi per cercare di mettere a disposizione di Maraia gli elementi giusti che possano far fare il salto di qualità.

La rosa a disposizione. Attualmente, a disposizione del neo tecnico rossonero ci sono Coletta, Cucchietti, Bachini, Bellich, Nannini, Papini, Quirini, D'Ancona, Alagna, Visconti, Tumbarello, Bensaja, Panati, Galletti e Semprini. Inoltre, almeno 4 o 5 giovani della primavera saranno aggregati al gruppo. Giocatori molto richiesti. È inevitabile che su Bellich e Tumbarello le offerte non manchino, sul primo ci sono il Vicenza, il Siena e il Pordenone mentre sul secondo ci sono tante squadre del girone C della Serie C che hanno chiesto informazioni. La Lucchese, però, vorrà un'adeguata contropartita economica per cederli, altrimenti i due rimarranno qua a disposizione di Maraia. Discorso diverso per Bensaja, giocatore che ha le valigie pronte e che è conteso da Virtus Francavilla e Taranto. Quello che è certo è che comunque la Lucchese non svenderà nessuno.

Possibili gironi. Proviamo a ipotizzare il possibile girone della Lucchese, che dovrebbe essere composto da Ancona, Aquila Montevarchi, Carrarese, Cesena, Fiorenzuola, Gubbio, Imolese, Lucchese, Olbia, Piacenza, Pescara, Pontedera, Recanatese, Reggiana, San Donato Tavarnelle, Siena,  Rimini, Virtus Entella, Vis Pesaro, Torres.




Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 24 settembre 2022, 20:11

Maraia: "L'avversario era difficile: faccio i complimenti ai ragazzi"

Il tecnico rossonero: "Non possiamo pensare di fare sempre novanta minuti come il primo tempo, magari più avanti magari e con un campo in condizioni diverse da queste. Ma la squadra è stata brava a controllare il risultato. Mastalli mi ha sorpreso per come ha retto su un campo così"


sabato, 24 settembre 2022, 19:48

Bianchimano e Mastalli su tutti

Prestazione convincente di tutta la squadra, con gli autori dei gol che giganteggiano. Bene anche Di Quinzio e tutta la difesa, a cominciare dal giovane Quirini: le pagelle di Gazzetta



sabato, 24 settembre 2022, 17:16

Lucchese-Rimini: 2-1 al 47' st Accorcia Santini

Sotto una pioggia insistente, rossoneri a caccia di punti dopo lo stop di Fiorenzuola. Mister Maraia conferma Quirini e Semprini e rilancia Mastalli dal primo minuto. Bianchimano sblocca in avvio di gara, Mastalli raddoppia con un siluro a fine primo tempo


venerdì, 23 settembre 2022, 17:04

Riprendere subito il cammino, senza incertezze

La Lucchese, reduce dalla seconda sconfitta del campionato, affronta al Porta Elisa un Rimini in gran forma. Maraia intenzionato a tornare al 3-5-2 e che deve fare a meno di Franco, Coletta e Pirola. La probabile formazione