Porta Elisa News

Tanti, troppi sotto la sufficienza

domenica, 17 dicembre 2023, 23:35

Chiorra 6: Ordinaria amministrazione e qualche respinta non impeccabile, poi però salva la porta su Capello ed evita il raddoppio della Carrarese.

Quirini 5,5: Corre tantissimo ed è uno dei pochi che lotta per scuotere la squadra, ma in proiezione offensiva, ovviamente, gli manca la qualità per fare la differenza.

Djbril 5: Schierato titolare non riesce a raccapezzarsi nella strana posizione di mediano che deve aprirsi a sinistra e subisce costantemente gli avversari senza peraltro proporre niente in costruzione.

Gucher 5: In palese difficoltà quando deve coprire in area gli avanti di casa in una posizione a cui non è abituato; finché la Carrarese pressa soffre anche in costruzione, poi esce alla distanza quando i gialloblù si rintanano dietro. Non si capisce a cosa serva migliorare la costruzione del basso se poi non esiste costruzione in mediana e sulla trequarti, a fare lanci lunghi migliori? La cosa davvero incredibile è che non venga mai riportato nel suo ruolo per tutta al partita.

Benassai 5: Non riesce a contenere le incursioni avversarie e viene più volte superato, mostrando anche qualche imbarazzo in palleggio, soprattutto quando si trova nella metà campo offensiva.

Tiritiello 5,5: Giocando come centrale di destra nella difesa a tre riduce il suo raggio d'azione in area di rigore e tutta la squadra ne risente, inoltre è meno dominante del solito e viene più volte superato; scarso il contributo quando prova a spingersi in avanti.

Rizzo Pinna 5: Spreca una buona occasione con un tiro lento e prevedibile, prova troppe volte lo stesso dribbling e viene costantemente fermato dagli avversari.

Tumbarello 5: Non gli difetta certo la generosità, ma viene sovrastato dal centrocampo gialloblù; nel primo tempo l'unico modo che ha la Lucchese di superare la metà campo sono lanci lunghi o sue galoppate palla al piede; non si tira indietro fino al novantesimo ma quando deve concretizzare gli manca la lucidità per fare qualcosa di buono.

Magnaghi 5,5: La squadra non gli costruisce niente, lui ci prova da solo andando vicino al gol nel secondo tempo con una bella girata ma, complessivamente, la difesa dei padroni di casa lo cancella dal campo.

Cangianello 5: Un conto è reggere il centrocampo con Gucher accanto, altra cosa essere sballottati ogni partita in una posizione diversa e dover far girare il palleggio della squadra da solo.

Russo 5,5: E' vero che quando gli capita tira malamente, però nel nulla prodotto a livello di gioco della Lucchese nel primo tempo lui si trova tre volte in condizioni di concludere verso la porta avversaria. Certo è un peccato sprecarlo largo a destra, dove rimane abbastanza fuori dal gioco pur, come detto. dimostrando una innata propensione agli inserimenti di difficile lettura per le difese avversarie.

Visconti 5,5: Irriconoscibile, timido e impreciso, deve ritrovare confidenza col campo.

Yeboah 6,5: Sembra l'unico attaccante della Lucchese che conosce i movimenti che vanno fatti per disordinare le difese avversarie.

Guadagni s.v.: Entra bene ed in pochi minuti arriva tre volte alla conclusione, una della quali è un gol mangiato per voler tirare di sinistro anziché di destro.






Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 17 aprile 2024, 16:23

Barsanti: "A breve l'esito dell'istruttoria sul progetto del nuovo Porta Elisa"

L'assessore allo Sport: "Se il progetto è completo, così come previsto dalle prescrizione a cui era condizionato il pubblico interesse dichiarato dal consiglio comunale nell'aprile 2022, potremo convocare la Conferenza dei servizi. Torri faro, ecco a che punto siamo"


domenica, 14 aprile 2024, 18:19

Mister Gorgone: "Non meritavamo di vincere, ma non dovevamo perderla"

Il tecnico rossonero: Abbiamo provato a vincerla in tutti i modi e poi abbiamo preso il secondo gol su un contropiede facile che non possiamo concedere. I playoff ora più di prima dipenderanno dai risultati degli altri e poi da noi"



domenica, 14 aprile 2024, 16:07

Chiorra e Yeboah fanno il possibile ma non basta

Disastro difensivo finale senza attenuanti, nonostante le parate del portiere e l'ennesimo gol del centravanti: una partita che si condensa in un numero: il primo calcio d'angolo per i rossoneri, quasi tutti sottotono, quasi al 90°: le pagelle di Gazzetta


domenica, 14 aprile 2024, 13:29

Fermana-Lucchese: 2-1 al 50' st Niang

Rossoneri impegnati nelle Marche nella terzultima gara della stagione regolare e alla caccia di punti playoff: Gorgone ritrova Visconti e rilancia Disanto, Guadagni out per problemi muscolari. Sblocca Yeboah, Paponi trova subito il pari. Chiorra salva due volte la sua porta