Rubriche

Rassegna stampa: Lucchese da sogno

lunedì, 2 dicembre 2019, 09:28

Una rimonta fantastica, quella di Caronno, dove la Lucchese sotto di due gol va a vincere nei minuti finali, riempie le pagine dei giornali che rendono onore ai rossoneri per un'impresa che da tempo non si ricordava.

Il Tirreno apre così: "Una Lucchese da sogno in dieci batte la capolista". E ancora: "Signori, la Lucchese è davvero torata, in dieci rimonta e batte la capolista (nonostante l'espulsione di Bitep in tredici minuti segna tre gol, piomba ei play off e si candida al ruolo di protagonista", "Il presidente Russo dedica l'impresa al sindaco e agli sponsor rossoneri", "Un Papini da incorniciare".

La Nazione titola: "Lucchese super batte la prima e vola in alto. Successo in rimonta a Caronno da 2-0 a 2-3 ora i rossoneri sono a tre punti dalla vetta". Russo: "Una Pantera fantastica, una rimonda in dieci ci fa sognare". Deoma: "Compro due attaccanti uno in C l'altro in D". E acora: "Papini il migliore, Bitep il peggiore".

Nessun titolo su Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport-Stadio e TuttosportLa rubrica rassegna stampa è tenuta in collaborazione con l'edicola Lorenzini di via Fillungo.



prenota questo spazio dim. 520px X 120px

Altri articoli in Rubriche


mercoledì, 4 dicembre 2019, 10:43

La rivoluzione di Caronno

Queste persone che girano sui più impensabili campi di periferia, senza preoccuparsi del livello della loro squadra e senza svendere i propri sogni utopici per un prodotto griffato da supermercato sono una delle poche espressioni odierne di ribellione al sistema dei consumi


lunedì, 25 novembre 2019, 19:09

Victoria

Il nome proprio di una bambina tocca l’anima di chiunque sia stato sfiorato dalla sua storia e fa rima con un lungo elenco di emozioni, sensazioni e sofferenze che hanno il sapore amaro e pungente delle lacrime fuori stagione



lunedì, 25 novembre 2019, 08:47

Rassegna stampa: Dominio Lucchese

Contro la Fezzanese arriva una vittoria netta e convincente, condita dalla migliore prestazione stagionale come sottolineano tutti i giornali in edicola. Tanta commozione per Cruciani e la sua bimba, mentre Deoma annuncia l'arrivo di una punta


martedì, 19 novembre 2019, 15:27

Silenzio

Mentre cala il sipario della partita e si riapre quello del cielo, che ha trattenuto il fiato per troppo tempo e torna a piangere le vittime del nostro tempo. Mentre piangiamo la morte di una moglie o di una figlia.