L'evento

Secondo pareggio in rimonta per il Ct Lucca nel derby di Forte dei Marmi

domenica, 17 ottobre 2021, 17:04

Secondo 2-2 consecutivo per le campionesse d’Italia del Ct Lucca Vicopelago che hanno rimontato, come avvenuto al debutto contro il Tc Genova, l’iniziale 0-2 maturato dopo i primi due singolari. Contro un Tc Italia Forte dei Marmi che ha puntato contare sulla presenza di Jasmine Paolini, autoritaria nel modo con cui si è imposta nel suo incontro di singolare, il team di capitan Ivano Pieri e Cristiano Cerri ha avuto la bravura di uscire da questa difficile trasferta con un pareggio prezioso ottenuto per effetto dei successi di Tatiana Pieri e del doppio formato da Jessica Pieri e Bianca Turati, tornate in campo dopo le “fatiche” dei rispettivi singolari. Nell’altra partita del girone, la Società Canottieri Casale ha violato per 3-1 i campi del Tc Genova, consolidando il proprio primato a quota sei punti. Alle spalle delle piemontesi, dotate di un organico molto profonda, in virtù del pareggio odierno salgono proprio Jessica Pieri e compagne. Chiudono la classifica con un punto a testa proprio il Tc Genova e il Tc Italia Forte dei Marmi.

Nella sfida che metteva contrapposte le numero uno dei rispettivi circoli ad imporsi è stata, rispettando i favori del pronostico, Jasmine Paolini, in procinto domani (lunedì 18 ottobre) di salire al 55° del ranking WTA, che ha superato per 6-0 6-1 Jessica Pieri. Ben più combattuto il secondo singolare tra Claudia Giovine e Bianca Turati, protagoniste di una battaglia durato oltre le due ore e che ha divertito il pubblico presente al circolo di Via dell’Acqua. Nel primo set la giocatrice di casa, classe 1990 e con un best ranking di n.257, si issa, dopo una serie di break e controbreak, sul 5-3 ma la portacolori del Ct Lucca è brava nel cancellare un set point ed allungarlo fino al tiebreak, vinto poi agilmente per 7-1 da Giovine. Grazie alla sua proverbiale tenacia, Bianca Turati nel secondo set toglie il servizio alla sua rivale nel quarto, portandosi sul 3-1. Break che la classe 1997 riesce ad incrementare per il 2-6 che manda il confronto, davvero di ottimo livello, al terzo set. Equilibrio che si protrae anche nel terzo e decisivo set, sempre caratterizzato da scambi di pregevole fattura, fino al break conquistato da Claudia Giovine, abile a piazzare il 6-4 conclusivo.

Ritrovatasi nella medesima situazione della prima giornata, ossia sotto 2-0, il circolo biancorosso si appella a Tatiana Pieri che non tradisce le attese. La classe 1999 si impone in due comodi set, 6-1 6-0 il finale, nei confronti di Emma Belluomini, ennesima ex di turno in questo inedito derby. Capitan Ivano Pieri decide giocarsi il tandem Jessica Pieri-Bianca Turati per il doppio finale. Il Tc Italia replica con Jasmine Paolini e Anastasia Bertacchi per una partita che sarà, specialmente nel primo set, un’altalena di emozioni. Per Pieri-Turati, salite sul 5-1 in un batter d’occhio, la strada sembra mettersi in discesa ma un parziale di quattro game a favore della coppia versiliese ristabilisce il punteggio sul 5-5. Il tandem del Ct Lucca, però, è bravo non accusare il possibile contraccolpo psicologico per poi chiudere il primo set sul 7-5. Decisamente più regolare l’andamento del secondo set, molto equilibrato, che Lucca incamera per 6-4.

“E' stata una partita difficile come avevo previsto. Alla fine credo che il 2-2 sia il risultato più giusto per quanto visto nei quattro match.” –riconosce il capitano del Ct Lucca Ivano Pieri-“Nel primo singolare Jasmine Paolini ha fatto la valere la sua forza e il suo status internazionale contro Jessica Pieri. La partita molto combattuta tra Bianca Turati e Claudia Giovine poteva essere l’ago della bilancia su cui far girare il match. Purtroppo la nostra giocatrice non è stata fortunata nei punti decisivi dell’incontro. Sotto 2-0, siamo stati bravi a rimontare, proprio come avvenuto sette giorni fa, grazie al netto successo di Tatiana e a quello in doppio conquistato da Jessica Pieri e Bianca Turati che hanno confermato di essere una coppia di alto livello.”

Il Ct Lucca Vicopelago tornerà in campo lunedì 1 novembre in quel di Casale Monferrato contro la Società Canottieri, capolista ancora a punteggio pieno di questo girone 2.

 

 



Altri articoli in L'evento


lunedì, 16 maggio 2022, 15:17

Atleti Virtus in grande evidenza alla fase regionale del Cds ad Arezzo

Grandi soddisfazioni per gli atleti dell'Atletica Virtus Lucca impegnati ad Arezzo nelle gare della fase regionale del Cds Assoluto. Risultati eccellenti per la squadra maschile e per quella femminile con diversi primati personali e pass per i campionati Italiani


lunedì, 9 maggio 2022, 13:53

Atletica Virtus: risultati eccellenti per gli Allievi

Ottima prova degli atleti della categoria Allievi e Allieve a Massa, nella prova regionale valida per il Campionato di società. Marina Senesi e Amen Rezgui, con risultati eccellenti, strappano con largo anticipo il pass per i campionati italiani



lunedì, 9 maggio 2022, 11:15

Ottocento "sì" al bilancio di Banca di Pescia e Cascina

La banca nel 2021 ha erogato complessivamente 57 milioni di euro, di cui 38 milioni a favore di famiglie o persone fisiche ed il resto a sostegno di attività economiche. La raccolta da clientela, ovvero i risparmi che le famiglie hanno affidato alla Banca è cresciuta del 10% fino a...


lunedì, 2 maggio 2022, 15:28

Fausto Desalu, campione olimpico della staffetta 4x100, al Meeting Città di Lucca

Prende forma la prima edizione del Meeting Nazionale Città di Lucca in programma al Campo Scuola Moreno Martini sabato 28 maggio. Nel cast Fausto Desalu, campione olimpico della staffetta 4x100 dei recenti Giochi di Tokyo