Matches

Un punto guadagnato e tre persi

domenica, 21 febbraio 2021, 18:07

di diego checchi

Una bella prestazione da parte della Lucchese che ha giocato a viso aperto ed ha messo più volte in difficoltà la Juventus U23. La squadra di Lopez questa volta non ha tradito dal punto di vista dell'atteggiamento ed anzi è entrata in campo con il piglio giusto, pronta a lottare su ogni pallone ed a sviluppare anche azioni interessanti. La Lucchese è poi passata anche in vantaggio ed ha avuto la palla gol per raddoppiare. Poi è calata ed al 18' i padroni di casa hanno trovato il pareggio. La Lucchese però non si è persa d'animo ed ha sfiorato il gol del nuovo vantaggio con Kosovan. Insomma la squadra ha fatto una bella partita in tutti i reparti anche se c'è l'amaro in bocca per non aver portato via i tre punti che avrebbero dato maggior slancio alla classifica.

Non resta che lavorare e preparare il vero e prorpio scontro diretto contro l'Olbia con lo stesso atteggiamento di oggi dove tutti i giocatori hanno dato il cento per cento e si è visto a tratti anche un gioco fluido. Insomma la Lucchese ha dimostrato di esserci e questo è già importante dopo la brutta prestazione offerta contro la Pro Patria. Andando alla cronaca della partita le due squadre sono partite con un buon ritmo che è aumentato di minuto in minuto. I rossoneri sono cresciuti minuto dopo minuto ed alla mezz'ora entrambe le squadre avevano già collezionato tre angoli a testa.

Al 40' c'è stata la prima e vera occasione da rete ed è capitata fra i piedi di Marquez che si è presentato solo davanti a Biggeri che è stato bravo a respingere. Quattro minuti più tardi Panati si è involato in fascia ha crossato per l'accorrente Adamoli che contrastato da un difensore bianconero ha fatto carambolare la palla sul palo. Sulla corta respinta è arrivato Bianchi ad inzaccare per il vantaggio dei rossoneri. Nella ripresa al primo minuto occasione per Petrovic che da un metro dentro l'area ha calciato fuori di poco. Al 18' è arrivato il pareggio della Juventus. Akè ha crossato dalla destra e sul secondo palo di testa, ben appostato, Marquez ha trovato la deviazione vincente. Al 27' occasionissima per i rossoneri con Kosovan che entrato in area da sinistra ha calciato fuori di poco. 

Juventus U23 - Lucchese 1-1

Juventus U23 4-4-2: 1 Nocchi, 8 Ranocchia (1' st Dabo), 9 Marquez Mendez, 15 Capellini, 17 Andrade (34' st Del Sole), 19 Rafia (15' st Compagnon), 20 Leone, 23 Akè, 24 De Marino, 25 Gozzi, 26 Barbieri (15' st Brighenti). A disposizione: 22 Bucosse, 38 Raina, 2 Oliveira, 7 Dabo, 11 Brighenti, 13 Alcibiade, 14 Conpagnon, 27 Del Sole, 33 Delli Carri, 39 Cerri. Allenatore: Lamberto Zauli.


Lucchese 3-5-2: 12 Biggeri, 2 Panariello, 7 Nannelli, 9 Bianchi, 11 Panati (22' st Maestrelli), 15 Solcia, 23 Meucci, 26 Adamoli, 29 Pellegrini, 37 Petrovic, 38 Zennaro (22' st Kosovan). A disposizione: 22 Forciniti, 40 Pozzer, 3 Lo Curto, 4 Cruciani, 8 Kosovan, 14 Dalla Bernardina, 17 Bartolomei, 20 Benassi, 25 Maestrelli, 27 Scalzi, 28 De Vito, 39 Galardi. Allenatore: Giovanni Lopez.

Arbitro: sig. Kumara di Verona.

Assistenti: sig. Caso di Nocera Inferiore e sig. Montagnani di Salerno.

Reti: 44' pt Bianchi (L) e 18' st Marquez (J).

Ammoniti: 8' pt Solcia (L), 37' pt Ranocchia (J), 20' st Meucci (L), 36' st Biggeri (L) e 46' st Pellegrini (L).

Angoli: 8-4

Recupero: 3' st. 


Altri articoli in Matches


domenica, 7 marzo 2021, 20:54

Avanti così: torna la speranza

La Lucchese batte 2-1 il Pontedera e rilancia le sue quotazione sulla difficile strada per la salvezza: decide, tanto per cambiare, Bianchi che sigla due gol uno per tempo. Nel finale gli ospiti, rimasti in dieci, accorciano. Commento, tabellino e foto


mercoledì, 3 marzo 2021, 17:55

Zero rischi, zero occasioni, ma un buon punto

Dopo il pirotecnico 4-5 dell'andata, Albinoleffe e Lucchese danno vita a una gara con pochissime emozioni e molto agonismo. Rossoneri attenti in difesa ma che non pungono in avanti: arriva un altro punto, ma le giornate passano e le vittorie tardano. Commento, tabellino e foto



sabato, 27 febbraio 2021, 19:16

Un punto per rimanere aggrappati alla speranza

Anche contro l'Olbia i rossoneri non vanno oltre un pari (1-1) in rimonta dopo l'ennesimo avvio modestissimo con i limiti che ormai sono palesemente cronici. Pari di Panati, ma la classifica è davvero da incubo: commento, tabellino e foto


mercoledì, 17 febbraio 2021, 18:23

L'ennesima prestazione imbarazzante

La squadra rossonera manca ancora una volta l'approccio giusto denotando limiti di tutti i generi: contro la Pro Patria arriva una nuova sconfitta casalinga (1-2) condita da un primo tempo sotto ogni limite minimo di decenza: subìti due gol in sette minuti, zero occasioni, gioco e grinta inesistenti.