Matches

A un passo dalla calata del sipario

domenica, 18 aprile 2021, 23:27

di diego checchi

Troppo forte la Carrarese per la Lucchese: quando la squadra di Di Natale ha deciso di giocare i rossoneri guidati da Di Stefano soo andati sistematicamente in sofferenza. Il popolare "Lulù" alla prima partita in panchina dopo l'esonero di Lopez ha cercato di cambiare sia il modulo che gli interpreti. E infatti la Lucchese è scesa in campo con il 4-4-2, ma la novità più rilevante della serata è stato l'impiego nel primo tempo di Dalla Bernardina davanti alla difesa con Cruciani a fare il vertice alto del rombo. Un esperimento che non ci è piaciuto. Un'altra annotazione da fare ell'analisi della nuova sconfitta, è che la Lucchese non è quasi mai riuscita a tirare in porta, eccezion fatta per il gol di Panati a tempo scaduto. Le punte Bianchi e Petrovic sono state servite male ma non sono mai riuscite a mettersi in condizione di rendersi pericolose. Insomma, la Lucchese ha subito un'altra sconfitta nonostante i cambi di uomini e di modulo effettuati nella seconda frazione di gioco. Da sottolineare che la Carrarese ha individualità di categori  superiore come Piscopo, Manzari, Marilungo, Infantino: la Lucchese ha fatto quello che ha potuto ma troppo poco comunque per aver ragione di una squadra che jha avuto il pieno controllo della partita.

Adesso che bisogna fare per sperare ancora nei playout? Fare due vittorie e spetrare comunque nei risultati negativi  di Giana Erminio, Pro Sesto e Pistoiese. Andando alla cronaca della partita al 4' un cross di Foresta per poco non ha rischiato di scavalcare Pozzer che è stato bravo a deviare sopra la traversa in calcio d'angolo. Al 23' Pasciuti ha crossato in area da destra su calcio di punizione e Foresta di testa ha spedito di poco al lato. Cinque minuti più tardi la Carrarese è andata in vantaggio con un gran colpo di testa di Manzari, a seguito di calcio d'angolo battuto dalla destra da Pasciuti, sul quale Pozzer non ha potuto niente. Nella ripresa dopo una mezz'ora dove le due squadre si sono combattute a centrocampo, la Carrarese è andata vicino al raddoppio con un colpo di testa di Marilungo, da poco entrato, che è andato di poco sopra la traversa. Al 33' i padroni di casa sono pervenuti alla seconda rete con un gran destro rasoterra di Piscopo che dopo aver controllato un pallone non facile dal limite dell'area ha battuto Pozzer. Al 39' è arrivata la doppietta personale per Piscopo che ha raccolto la respinta del palo colpito da Marilungo per mettere dentro la rete del 3-0. Allo scadere è arrivata la rete della Lucchese con un bel tiro da fuori di Panati. 

Carrarese - Lucchese 3-1
Carrarese (4-3-3): 22 Mazzini, 2 Valietti (31' st Borri), 5 Murolo, 9 Manzari (31' st Doumbia), 17 Foresta, 19 Pasciuti, 20 Infantino (23' st Marilungo), 24 Schirò (43' st Agyei), 26 Bresciani, 30 Piscopo, 32 Milesi. A disposizione: 1 Pulidori, 4 Agyei, 6 Borri, 14 Pavone, 15 Marilungo, 18 Tedeschi, 23 Doumbia, 38 Dell'Amico. Allenatore: Antonio Di Natale
Lucchese (4-4-2): 40 Pozzer, 2 Panariello (29' st Dumancic), 4 Cruciani, 9 Bianchi, 14 Dalla Bernardina (47' st Lo Curto), 20 Benassi, 23 Meucci, 25 Maestrelli (1' st Panati), 29 Pellegrini, 32 Sbrissa (29' st Marcheggiani), 37 Petrovic. A disposizione: 12 Biggeri, 3 Lo Curto, 10 Lionetti, 11 Panati, 13 Cellamare, 15 Solcia, 17 Bartolomei, 19 Marcheggiani, 22 Forciniti, 28 De Vito, 33 Dumancic, 39 Galardi. Allenatore: Oliviero Di Stefano
Arbitro: sig. Zufferli di Udine
Assistenti: sig. D'Ilario e sig. Galimberti
Reti: 27' pt Manzari (C), 33' st e 39' st Piscopo (C) e 45' st Panati (L).
Ammoniti: 22' pt Maestrelli (L) e 7' st Benassi (L).
Angoli: 6-0
Recupero: 4' st.


Altri articoli in Matches


domenica, 2 maggio 2021, 20:19

Ciao C

La Lucchese perde anche con il Renare (1-0 per i lombardi) e sprofonda in serie D al termine di un'annata che definire fallimentare è fare un complimento. Inutlle la reazione nel secondo tempo, oltretutto visti i risultati dagli altri campi, non sarebbe bastata nemmeno una vittoria: commento, tabellino e foto...


domenica, 25 aprile 2021, 17:53

Ancora vivi

La Lucchese batte 1-0 il Lecco grazie a un calcio di rigore di Cruciani nella ripresa con gli ospiti rimasti in dieci. Occasioni per Bianchi, Petrovic coglie il palo. Ora serve una vittoria contro il Renate nell'ultima di campionato per centrare i play out: commento, tabellino e foto



domenica, 11 aprile 2021, 18:16

A braccetto verso l'inferno, Lucchese senza un sussulto

Lucchese e Livorno fanno 0-0 e si dirigono mestamente verso la retrocessione, ma gli amaranto, a differenza degli uomii di Lopez, provano a vincere dall'inizio alla fine. Rossoneri che non tirano mai in porta con palla in movimento. Commento, tabellino e foto


sabato, 3 aprile 2021, 19:52

Ancora una volta incapaci di mantenere il vantaggio

Il gol realizzato dal solito Bianchi non basta per tornare alla vittoria: a Piacenza è 1-1 e la serie D senza spareggi sempre più vicina al termine di una gara giocata quasi esclusivamente in difesa. Commento, tabellino e foto