Matches

Violato il Porta Elisa (con il contributo dell'arbitro)

foto alcide

domenica, 5 settembre 2021, 19:36

di diego checchi

La Lucchese è stata punita da due episodi, nello specifico da due disattenzioni difensive. È un peccato dover commentare questa sconfitta perché la squadra di Pagliuca non avrebbe certamente meritato un punteggio così severo. Anzi, i rossoneri a tratti hanno giocato un ottimo calcio e si può dire che il Cesena è stato padrone del campo solo per una decina di minuti nella ripresa. A sorpresa, Pagliuca ha deciso di cambiare modulo schierandosi con un 3-5-2 rispetto al solito 4-3-1-2, questo per fronteggiare meglio gli attaccanti del Cesena abituati ad attaccare la profondità e cercare spesso l’uno contro uno. Il tecnico rossonero ha poi schierato uno degli ultimi arrivati, Fedato, e c’è da sottolineare che l’ex Gubbio ha dato saggio di tutte le sue qualità tecniche e insieme a Semprini ha formato una bella coppia.

Il gol del temporaneo vantaggio è arrivato allo scadere della prima frazione quando Semprini ha inventato una giocata ed ha calciato in porta, la palla è stata ribattuta da un difensore ed è tornata sui piedi dell’attaccante rossonero che ha crossato prontamente per Corsinelli che, di testa, ha messo in rete. Nell’intervallo, tutto lo stadio ha applaudito la squadra per l'impegno e il gioco che hanno fatto vedere. Poi, ci sono stati i dieci minuti fatali che hanno lasciato a tutti l’amaro in bocca e che dimostrano quanto Pagliuca abbia ancora bisogno di lavorare su certi meccanismi. L’importante, però, è che la squadra abbia dimostrato di esserci sia dal punto di vista tecnico che da quello del temperamento e siamo convinti che quando il mister avrà tutta la rosa a disposizione (oggi mancavano Nanni, Dumbravanu, Picchi e Babbi, con Belloni non al massimo della condizione) ci sarà da divertirci. L’importante è non perdere l’entusiasmo dopo questa sconfitta, perché anche oggi ci sono stati tanti segnali positivi.

Andando alla cronaca della partita, al 25’ Zecca si è inserito bene ed ha calciato da posizione favorevole ma Coletta è stato bravo a deviare in angolo. Al 33’ la risposta dei rossoneri, con Fedato che ha calciato di poco alto sulla traversa da fuori area e al 43’ Corsinelli ha portato avanti la Lucchese girando in rete di testa l’assist di Semprini. Nella ripresa, dopo soli 3’ il Cesena ha pareggiato con Ardizzone che ha calciato da dentro l’area ben imbeccato da Bortolussi che aveva superato agevolmente Bellich. Al 5’ gli ospiti hanno raddoppiato con un tiro da sottomisura di Candela lasciato colpevolmente libero di ricevere un cross dalla sinistra.

Lucchese – Cesena 1 – 2 

Lucchese: 1 Coletta, 2 Papini, 4 Bensaja, 6 Nannini (43’ st 3 Visconti), 10 Semprini, 13 Bellich, 16 Firgerio, 19 Eklu (37’ st 30 Belloni), 21 Corsinelli (29’ st 7 Gibilterra), 27 Baldan, 29 Fedato. A disposizione: 22 Cucchietti, 5 Bachini, 11 Panati, 15 Yakubiv, 20 Schimmenti, 23 Zanchetta, 25 Ruggiero, 26 Brandi. Allenatore: Carbone.

Cesena: 33 Nardi, 2 Candela, 5 Steffè, 7 Zecca (44’ st 99 Tonin), 8 Ardizzone, 9 Caturano (35’ st 17 Nannelli), 13 Mulè, 15 Ciofi, 16 Ilari, 20 Bortolussi (23’ st 10 Pierini), 79 Yabre (1’ st 4 Rigoni). A disposizione. 1 Fabbri, 6 Brambilla, 11 Munari, 14 Berti, 27 Gonnelli, 45 Shpendi, 60 Pollini, 98 Lepri. Allenatore: Viali.

Arbitro: Sig. Arena.

Assistenti: Sig. Lipari e Sig. Torraca.

Note. Ammoniti: 4’ Yabre (C), 11’ pt Zeccca (C), 14’ pt Papini (L), 37’ pt Nannini (L), 15’ st Baldan (L), 44’ Candela (C), 48’ st Fedato (L). Angoli: 10 - 4

Reti: 43’ pt Corsinelli (L), 3’ st Ardizzone (C), 5’ st Candela (C)

Spettatori: 972.

 



Altri articoli in Matches


domenica, 1 maggio 2022, 20:32

Una bella Lucchese, ma non basta

I rossoneri eliminati nei play off al termine di una gara che li ha visti quasi sempre in avanti con grande personalità, ma incapaci di sbloccare il match nonostante le occasioni avute. In pieno recupero il gol del Gubbio che ha chiuso la pratica qualificazione: commento, tabellino e foto


sabato, 23 aprile 2022, 15:08

Anche il derby è rossonero

Pistoiese battuta per 3-2 al termine di una gara molto combattuta e che proietta i rossoneri verso il play off contro il Gubbio: apre Collodel, poi nella ripresa sagra del gol con la Lucchese che si fa prima rimontare, poi trova il doppio vantaggio con Ubaldi e Ruggiero e infine...



giovedì, 14 aprile 2022, 23:38

Fantastica Lucchese

I rossoneri centrano l'obiettivo play off andando a vincere con autorità per 2-0 sul campo del Grosseto che retrocede in Serie D. Gli uomini di Pagliuca tengono il campo e vanno in gol con Belloni e Minala su rigore dimostrando personalità e bravura. Commento, tabellino e foto


sabato, 9 aprile 2022, 18:03

Un passaggio a vuoto più che evitabile

Contro una Carrarese non certo trascendentale ma più determinata, i rossoneri patiscono una sconfitta che complica il cammino play off. Cucchietti para un rigore, ma non basta e deve capitolare sulla conclusione di Rota, attacco della Lucchese evanescente: commento, tabellino e foto