Porta Elisa News

Rebus difesa: a tre o a quattro?

giovedì, 4 aprile 2019, 15:20

di diego checchi

La squadra si è ritrovata questa mattina e Favarin ha iniziato a provare la formazione anti Novara. Gabbia e Madrigali non ci saranno sicuramente e partiamo da questo dato per ragionare sull'undici che scenderà in campo. Ora bisogna capire, se, visto che si gioca in casa, il tecnico rossonero vorrà schierare la difesa a 4 oppure riproporre quella a 3 come ad Olbia. In attacco, in tanti lottano per una maglia anche se Bortolussi e Sorrentino sembrano essere sicuri del posto, da vedere se accanto a loro ci sarà De Feo, Isufai o Di Nardo, sempre che Favarin non voglia giocare con due punte solo.

Fino all'ultimo il tecnico non deciderà anche perché con l'infortunio di Greselin, a centrocampo ci sono gli uomini contati. Forse si capirà qualcosa di più dalle parole di Langella che pronuncerà alla conferenza che dovrebbe tenersi domani. Quello che è certo è che il Novara soffre quando viene attaccato e quindi la Lucchese dovrà cercare di essere imprevedibile tra le linee, magari giocando sulla profondità. Intanto, questa mattina, si è tenuta la riunione al G.O.S. che ha dato il via libera ufficiale allo svolgimento della partita di sabato e, addirittura, la società sta già pensando a reperire i fondi per la trasferta di Vercelli.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

Il diesse visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe"


domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi"



domenica, 15 dicembre 2019, 16:48

Cruciani: "Dobbiamo essere bravi a rimanere attaccati alla vetta"

Michel Cruciani ancora una volta protagonista, ancora una volta autore di un gol straordinario "Sapevamo che affrontavamo una squadra in salute, abbiamo sofferto poco a livello di conclusioni, anzi abbiamo avuto noi qualche occasione per raddoppiare"


domenica, 15 dicembre 2019, 16:44

Carruezzo: "Il motto dei tifosi, "non molleremo mai", è diventato il nostro"

Toni Carruezzo era alla sua prima da allenatore, un'emozione ulteriore per una bandiera della Lucchese: "E' una emozione molto molto particolare, sapete di cosa parlo: sedere sulla panchina della Lucchese è una emozione particolare, una vittoria che vale doppio"