Porta Elisa News

Finale play out, la Lucchese trova il Bisceglie

sabato, 25 maggio 2019, 17:07

La Lucchese si giocherà la permanenza sul campo in Serie C contro il Bisceglie. La squadra pugliese ha vinto il match play out di ritorno contro la Cavese. La gara si è conclusa sul risultato pirotecnico di 4-3. Vantaggio dei padroni di casa con Starita, ospiti che trovano il pari con Cesaretti, ex rossonero. I pugliesi però prendono il largo con Triarico (doppietta) e Parlati. Nella ripresa i campani accorciano ancora Cesaretti e Alberti, sfiorando il clamoroso pari. All'andata  si era imposta la Cavese per 2-1.

Dunque sono i pugliesi gli avversari dei rossoneri. Lunedì a Firenze si terrà il sorteggio per stabilire chi dovrà giocare in casa la prima gara, prevista per sabato primo giugno, con il ritorno che si disputerà sabato 8 giugno, 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

Il diesse visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe"


domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi"



domenica, 15 dicembre 2019, 16:48

Cruciani: "Dobbiamo essere bravi a rimanere attaccati alla vetta"

Michel Cruciani ancora una volta protagonista, ancora una volta autore di un gol straordinario "Sapevamo che affrontavamo una squadra in salute, abbiamo sofferto poco a livello di conclusioni, anzi abbiamo avuto noi qualche occasione per raddoppiare"


domenica, 15 dicembre 2019, 16:44

Carruezzo: "Il motto dei tifosi, "non molleremo mai", è diventato il nostro"

Toni Carruezzo era alla sua prima da allenatore, un'emozione ulteriore per una bandiera della Lucchese: "E' una emozione molto molto particolare, sapete di cosa parlo: sedere sulla panchina della Lucchese è una emozione particolare, una vittoria che vale doppio"