Porta Elisa News

Stavolta sono i rossoneri a dare buca al sindaco Tambellini

mercoledì, 22 maggio 2019, 20:53

Era stato annunciato il 15 maggio scorso, doveva tenersi domani a Palazzo Orsetti, ma, almeno per ora, non se ne farà di nulla. I giocatori rossoneri e tutto lo staff hanno declinato l'invito del sindaco Tambellini a recarsi nel pomeriggio di domani in Comune per un incontro che, recitava la nota dell'ufficio stampa,  "è stato voluto dal sindaco per ringraziare la squadra di calcio cittadina, a nome di tutta la comunità, per l'impegno e lo spirito di abnegazione dimostrato dai giocatori durante il campionato, che è stato caratterizzato dalle note difficoltà societarie".

Un invito almeno per il momento respinto al mittente dopo che Tambellini e l'assessore allo Sport Ragghianti non avevano speso una parola che una nel momento in cui la Lucchese, tra mille difficoltà, aveva centrato i play out.  Per non parlare della gestione della crisi societaria, che è sotto gli occhi di tutti. La Lucchese non ha emesso un comunicato, limitandosi informalmente a confermare che nessuno sarà a Palazzo Orsetti, a cui è stata data notizia, anche in considerazione dell'impegno ravvicinato di sabato prossimo a Cuneo. Più avanti, si vedrà. Vero anche che i giocatori sia ieri che oggi erano impegnati in iniziative programmate dai tifosi e dai negozianti. La realtà, al di là delle smentite e precisazioni che arriveranno immancabili, è che allo stadio c'è parecchia insoddisfazione per il poco fatto sinora. Quasi il nulla, sostiene qualcuno. 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 14 dicembre 2019, 13:12

Monaco: "Ci sarà da battagliare"

Il tecnico rossonero mette in guardia i suoi: "Dovremo entrare in campo con la giusta determinazione e concentrazione, ci sarà da battagliare. Il gruppo sta bene, a parte gli infortunati Lici e Ligorio che torneranno a disposizione con l’anno nuovo, e Bitep squalificato”


venerdì, 13 dicembre 2019, 18:13

Ufficiale: Luglio è il secondo portiere

La Lucchese comunica di aver ingaggiato il portiere Nicolò Luglio. Alto 1,91 per 85 chili, il neo rossonero ha giocato nelle giovanili di Altoadige, Triestina e Imolese e vanta esperienze in Serie D: sarà a disposizione di Monaco sin dalla gara di Bra



venerdì, 13 dicembre 2019, 08:25

Mercato, ecco i nomi sul taccuino di Deoma

Mentre il portiere Marinca si è svincolato e il difensore Guglielmo è vicino alla firma, ecco i nomi che potrebbero rinforzare la rosa rossonera a centrocampo e sempre in attesa di gennaio, quando potrebbe arrivare un nuovo attaccante


giovedì, 12 dicembre 2019, 22:20

Verso Bra: ancora una volta senza punta di ruolo?

Ecco il dilemma che Monaco si porterà dietro fino a domenica. Nel corso della partitella di oggi, la Lucchese è scesa in campo con 5 under ed ecco perché ci sarebbe ancora posto per un "vecchio". Falomi potrebbe dunque partire dall'inizio con Bartolomei, Papini, Fazzi e Nannelli come under