Porta Elisa News

Il centrodestra: “Tribuna inagibile: gravi colpe della giunta Tambellini”

sabato, 13 luglio 2019, 19:05

“Tribuna inagibile: gravi colpe della giunta Tambellini”. Vanno all’attacco i gruppi consiliari di centrodestra dopo la grave ammissione dell’assessore allo Sport Ragghianti circa il fatto che la tribuna coperta dello Stadio Porta Elisa dovrà rimanere chiusa quasi in toto  in attesa dei necessari lavori di messa in norma.

"L’amministrazione Tambellini - aggiungono i consiglieri di partiti e liste civiche di centrodestra - non si nasconda dietro ad un dito: sono sette anni che amministra questa città e i lavori potevano essere programmati per tempo. Lo stadio Porta Elisa,  così come gli impianti sportivi del territorio, versano  infatti in condizioni fatiscenti non da ora. Basta prendere in giro i cittadini lucchesi,Tambellini ammetta il fallimento di sette anni “di non amministrazione”. Conclude l'opposizione: "Dopo non aver fatto nulla per salvare la Lucchese, e i due ceffoni presi in faccia dalla squadra (che non è andata all'incontro convocato dal sindaco né si è presentata a ritirare la medaglia in consiglio comunale) il Comune getta definitivamente la maschera sulle sue inadempienze anche strutturali".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:59

Monaco torna al 4-3-3?

La Lucchese potrebbe tornare a giocare con la difesa a quattro con tre centrocampisti e tre attaccanti per favorire le caratteristiche tecniche di un elemento importante come Giovanni Nannelli, che sfruttato più vicino alla porta potrà esprimere tutto il suo potenziale


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:55

Ligorna-Lucchese a rischio per l'allerta meteo

Solo domani alle 12 si saprà se verrà giocata o meno. L'ultima decisione sarà presa dalle autorità competenti sulla base del bollettino meteo che sarà diramato dall'ARPAL, l'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente ligure



giovedì, 17 ottobre 2019, 18:09

Ligorna, ormai una certezza in serie D

I prossimi avversari dei rossoneri, che domenica inaugureranno il nuovo terreno sintetico alla periferia di Genova, sono al quarto campionato in serie D. Mister Luca Monteforte può contare su un mix di esperienza e gioventù che scheira con 3-4-3


giovedì, 17 ottobre 2019, 18:05

Difesa a 3 o difesa a 4? Ecco il dubbio di Monaco

Il tecnico ancora con il dubbio sul modulo, mentre è rientrato in gruppo Nolè che ha svolto l'intera partitella con i propri compagni che potrebbe costituire un centrocampo a tre insieme a Cruciani e Presicci. Anche Fazzi in gruppo, ancora a parte Remorini