Porta Elisa News

Ghirelli (Lega Pro): "Nove promozioni dalla serie D, scelta giusta"

venerdì, 15 maggio 2020, 18:28

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, torna a parlare degli sviluppi del blocco dei campionati dai microfoni di Radio Sportiva e conferma quello che ormai per tutti è un punto fermo: le società in testa al campionato di Serie D al momento dello stop tra cui la Lucchese, sono da considerarsi promosse. Più complessa la questione delle retrocesse dalla Serie C, argomento sul quale il numero uno della Lega Pro apre cautamente. Tutte le attenzioni sono verso il consiglio federale della Figc che dovrebbe tenersi, ma manca ancora l'ufficialità, il 20 maggio prossimo.

"Il punto per noi è irrinunciabile – ha spiegato – è che il campionato non può andare avanti. Retrocessioni in Serie D? Dovevamo creare meno problemi possibili. Combinato disposto di blocco retrocessioni, promozione di nove squadre dai dilettanti e niente ripescaggi ritengo sia scelto giusta. Promozioni in Serie B? Non c'è una soluzione che può trovare un accordo totale. Criterio della media punti era già stato utilizzato in passato". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C


lunedì, 25 maggio 2020, 18:47

Targa per la Lucchese: gli anni passano, per ora solo chiacchiere

Dopo cinque anni di chiacchiere ancora nessuna targa per celebrare il luogo che ha visto nascere la Lucchese: il sindaco Tambellini cinque anni presenziò all'apposizione di una targa in cartone, oggi di una corona: che fine ha fatto la deliberazione comunale che circa un anno fa chiedeva di apporre un...



lunedì, 25 maggio 2020, 08:08

Serie C, quale futuro?

Futuro avvolto nelle nebbie per la Serie C, che potrebbe essere stravolta dalla riforma dei campionati. Il numero delle squadre professionistiche di A, B, e C, decisamente elevato potrebbe portare a una drastica svolta. Se ne parla da settimamane, anche se da più parti si ipotizzano cambiamenti eventualmente dalla stagione...


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"