Porta Elisa News

Lucchese, tifosi in attesa del verdetto del Consiglio federale

mercoledì, 20 maggio 2020, 12:59

di diego checchi

C’è trepidazione in casa rossonera perché oggi potrebbe essere sancita la promozione della Lucchese in Serie C tramite il consiglio federale che ci partirà alle ore 12. Diciamo “potrebbe” perché venerdì ci sarà l’assemblea di Serie D presieduta dal numero uno Cosimo Sibilia e forse in quell’occasione verranno sancite promozioni e retrocessioni. Oggi intanto saranno chiusi i campionati dilettantistici, ache se il presidente della LND Sibilia parla di possibile "giornata interlocutoria" e bisognerà discutere della situazione della Serie C. Ormai le ore si contano sulle dita di una mano e poi Deoma e tutti gli altri moschettieri potranno veramente festeggiare a un miracolo sportivo partito ad agosto con qualche scetticismo ma che poi si è rivelato il più azzeccato di tutti.

Mai un passo più lungo della gamba e scelte fatte sempre tenendo conto del bilancio perché’ come dice appunto Deoma, “fin quando ci saremo noi, la Lucchese potrà anche retrocedere ma mai fallire”. Questo è il motto che ha accompagnato il ds sin dall’inizio e che partita dopo partita ha portato ad una scalata incredibile e preponderante superando il Prato di 1 punto. Se così come sembra ormai certo le classifiche saranno cristallizzate, la Lucchese sarà in Serie C, poi bisognerà vedere come e se verranno attuate le riforme dei campionati.

Intanto se così fosse,  sarebbe giusto festeggiare seppur a distanza perché il miracolo sportivo è stato compiuto. È chiaro, con l’emergenza corona virus non si è potuto finire un campionato che era da vincere sul campo, quindi non si potrà nemmeno festeggiare una promozione con i tifosi. Prima dei verdetti ci sentiamo di dire una cosa: bravi a tutti, perché se non c’erano questi quattro amanti dei colori rossoneri forse sarebbe ripartita dalla Terza Categoria e i campionati professionistici ce li saremmo sognati.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C


lunedì, 25 maggio 2020, 18:47

Targa per la Lucchese: gli anni passano, per ora solo chiacchiere

Dopo cinque anni di chiacchiere ancora nessuna targa per celebrare il luogo che ha visto nascere la Lucchese: il sindaco Tambellini cinque anni presenziò all'apposizione di una targa in cartone, oggi di una corona: che fine ha fatto la deliberazione comunale che circa un anno fa chiedeva di apporre un...



lunedì, 25 maggio 2020, 08:08

Serie C, quale futuro?

Futuro avvolto nelle nebbie per la Serie C, che potrebbe essere stravolta dalla riforma dei campionati. Il numero delle squadre professionistiche di A, B, e C, decisamente elevato potrebbe portare a una drastica svolta. Se ne parla da settimamane, anche se da più parti si ipotizzano cambiamenti eventualmente dalla stagione...


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"