Porta Elisa News

Mercato, la suggestione: e se Fedato andasse verso un ritorno in rossonero?

sabato, 27 giugno 2020, 18:20

di diego checchi

E se la Lucchese pensasse a un clamoroso ritorno di Francesco Fedato? Forse questa è solo una nostra pazza idea ma tanto pazza non sarebbe, perché il giocatore è stato scoperto e portato alla ribalta del grande calcio dal presidente rossonero Bruno Russo. Fu lui a portarlo dal Venezia alla Lucchese in Eccellenza, dove fece grandi cose e si avviò verso altri lidi, quelli della Serie B di Bari e quelli della Serie A di Catania e Sampodoria, e poi Modena, Piacenza, Foggia, Trapani e Gozzano in Serie C. Una carriera luminosa che però ha bisogno di ripartire dopo alcuni anni di chiaro-scuro e chissà che Lucca non possa essere l'occasione giusta.

I dirigenti rossoneri, giustamente, non confermeranno mai questa cosa ma noi la buttiamo là, perché sarebbe il giocatore giusto per il modulo di mister Monaco, il 4-2-3-1 in cui lui potrebbe fare l'esterno di destra o di sinistra ma anche la mezza punta. In fin dei conti è solo un classe '92 ed è in piena forma, su di lui però ci sono anche la Reggiana e il Palermo, che però sembra aver virato su altri elementi, e poi l'Arzignano e la Vis Pesaro. Staremo a vedere se quella che è solo un'idea potrà trasformarsi in una trattativa.

Capitolo conferme. Il DS Deoma, prima di affrontare il mercato dei nuovi acquisti, penserà a confermare alcuni giocatori della passata stagione che faranno parte della squadra anche in Serie C. Salgono le quotazioni del centrocampista classe '97 Giorgio Lionetti e del suo compagno di reparto Matteo Meucci, classe '93. Possibile anche la conferma di Jonathan Bitep. Per quanto riguarda Matteo Nolè, è ancora tutto in stand by, ma bisognerà vedere se la società riterrà il giocatore ancora adatto al progetto tecnico. È chiaro che lui, visto quanto è affezionato a Lucca, ci terrebbe a rimanere ma la sua priorità è quella di continuare a giocare.  Comunque vada, per Matteo Nolè le porte della Lucchese saranno sempre aperte anche in futuro per altri ruoli, perché è un giocatore che ha dato tantissimo ai colori rossoneri. tutto da capire il futuro di Pasquale Idaresta.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 7 luglio 2020, 20:09

Mercato, la Lucchese cerca Amore

La Lucchese sembra essere puntare al centrocampista Michelangelo Amore che quest'anno si è messo in luce con la maglia del Fiorenzuola nel campionato di Serie D con 20 presenze e 5 gol, ma da Livorno si parla di un interessamento anche di alcuni giocatori labronici


lunedì, 6 luglio 2020, 19:15

Vichi: "Chiederemo di iscriverci giocando al Porta Elisa con una deroga"

L'amministratore delegato rossonero fa il punto sullo stadio e l'iscrizione alla Serie C: "Fatto passi in avanti, a breve un sopralluogo della commissione di vigilanza. Chiederemo in deroga l'utilizzo del Porta Elisa per il campionato 2020-21. A Saltocchio contiamo di mettere il sintetico"



domenica, 5 luglio 2020, 15:18

Mercato, Deoma procede a fanali spenti

Il diesse non si sbilancia e predica calma, la sua intenzione è fare arrivare a Lucca giocatori funzionali al progetto di mister Monaco che potrebbero arrivare anche a campionato in corso, visto che il mercato andrà avanti sino ai primi di ottobre


venerdì, 3 luglio 2020, 21:56

Tante società sulle tracce di Nolé

Sul centrocampista sembrano esserci Aglianese, San Donato Tavarnelle e il Poggibonsi, squadra di Eccellenza che è pronta ad accaparrarselo con una grande offerta economica. Il giocatore, però, vuole capire se ci sarà ancora la possibilità di rimanere a Lucca