Porta Elisa News

La Lucchese entra in silenzio stampa fino a fine campionato

martedì, 6 aprile 2021, 16:40

Era ipotizzato da giorni, ora la conferma ufficiale: la Lucchese e i suoi tesserati sono entrati in silenzio stampa, lo annuncia con una nota ufficiale il club rossonero che attraversa un delicatissimo momento e che vede la serie D dietro l'angolo. 

"La società Lucchese 1905 – si legge nella nota – prendendo atto e consapevolezza del delicato momento sportivo, comunica l’irrevocabile decisione di indire il silenzio stampa dei tesserati fino al termine del campionato. In caso di necessità od esplicita richiesta, il presidente rossonero Bruno Russo rappresenta l’unica persona preposta a rilasciare dichiarazioni. Si richiede pertanto alla stampa, locale e non, di rispettare la volontà societaria con il massimo spirito di collaborazione, che sempre ha contraddistinto i media vicini ai colori rossoneri".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 22 aprile 2021, 18:59

Di Stefano sceglie il 4-4-2

Nella partitella contro la Primavera di mister Carruezzo, il tecnico conferma la difesa a quattro con Dumancic che pare favorito per sostituire Benassi. Zennaro sarà di nuovo a disposizione e domenica prossima potrebbe anche giocare uno spezzone di partita


giovedì, 22 aprile 2021, 12:20

Lecco rimaneggiato, ma reduce da una bella vittoria

I lombardi caleranno al Porta Elisa forti della convincente vittoria ottenuta a Vercelli nel recupero e che è valsa il quinto posto in solitudine, ma dovranno fare i conti con numerose assenza: saranno cinque i giocatori squalificati f



mercoledì, 21 aprile 2021, 15:10

Zennaro di nuovo in gruppo

Il centrocampista si è completamente ristabilito dall'infortunio muscolare e sarà a disposizione per la gara contro il Lecco nella quale mister Di Stefano medita di confermare la difesa a quattro e spostare Cruciani nel ruolo a lui più congeniale di playmaker basso


mercoledì, 21 aprile 2021, 12:23

Tambellini: "Sullo stadio ci sono state difficoltà, ma il lavoro va avanti"

Il sindaco parla del progetto stadio in consiglio comunale ma non spiega i ritardi e non indica ancora la data di convocazione della conferenza dei servizi preliminare: "Si può riprendere il cammino interrotto momentaneamente. Non vi è alcun ritardo voluto dall'amministrazione".