Rosa Juniores Nazionali 2012/13

Cognome Nome Ruolo Nato a Nato il
Francesconi Alberto Allenatore 01/01/1970
Tognetti Piergiorgio Accompagnatore 01/01/1970
Barsotti Salvatore Accompagnatore 01/01/1970
Carmagnini Marco Medico 01/01/1970
Lorenzoni Brunello Massaggiatore 01/01/1970
Bolognesi Moreno Preparatore portiere 01/01/1970
Guidi Riccardo Preparatore atletico 01/01/1970
Cani Xhuljan Centrocampista 12/08/1994
Dumitru Robert Attaccante 11/03/1994
Faccioli Francesco Difensore 09/05/1995
Giuntoli Alessandro Attaccante 16/06/1995
Guidotti Federico Difensore 11/04/1995
Morbini Tommaso Centrocampista 03/07/1995
Morelli Stefano Portiere 22/09/1994
Parisotto Lenny Difensore 10/05/1995
Perna Lorenzo Centrocampista 27/02/1996
Temova Pellumb Difensore 14/04/1994
Bertuccelli Luca Difensore 13/01/1996
Della Tommasina Mattia Centrocampista 15/05/1996
Nardi Federico Attaccante 15/06/1996
Ponsi Rocco Difensore 16/01/1996
Ricci Jacopo Centrocampista 25/07/1996

Ultimi articoli


domenica, 18 aprile 2021, 23:40

Nuova sconfitta casalinga per Le Mura Spring nel campionato di serie B

Le biancorosse escono sconfitte per 53 a 31 dell'Unicusano Pielle Livorno che conduce praticamente per tutta la gara: il prossimo impegno sarà contro Costone Siena


domenica, 18 aprile 2021, 23:27

A un passo dalla calata del sipario

Nonostante il cambio di allenatore, i risultati offrono l'ennesima prestazione incolore di fronte a una Carrarese invece rigenerata dalla cura Di Natale: finisce 3-1 per gli apuani ma non c'è mai partita. Ora la retrocessione diretta è a un passo. Commento, tabellino e foto



domenica, 18 aprile 2021, 22:55

Russo: "La Lucchese ha dato quello che aveva"

Il presidente rossonero: "C'è tanta amarezza, ma i punti che rimpiango non sono certo quelli persi stasera: di fronte avevamo una squadra nettamente superiore alla nostra. Non rimane altro che aggrapparsi a queste due gare e dare tutto per fare il massimo e poi vedere.


domenica, 18 aprile 2021, 22:34

Le pagella di Carrarese-Lucchese: un disastro collettivo

Prestazione imbarazzante di tutti i rossoneri schierati da Di Stefano, evidentemente ormai incapaci anche di una minima reazione di orgoglio. Si salva solo Panati autore del gol della bandiera: le pagelle di Gazzetta